Seguici su YouTube!

OGGETTO: Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196.

Il D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 («Codice in materia di protezione dei dati personali») prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Vs. riservatezza e dei Vs. diritti.

Tra i più importanti adempimenti che la normativa impone di rispettare c’è quello di informare gli interessati e di acquisire il loro consenso al trattamento, soprattutto per le attività di trattamento relativamente alle quali i dati devono essere comunicati ad altri soggetti.

Ai sensi dell’articolo 13 del D. Lgs. n. 196/2003, pertanto, ci pregiamo di fornirVi le seguenti informazioni:

  • I dati da Voi forniti verranno trattati per finalità connesse con le attività di consulenza e diagnosi, svolte da Webmedicine srl a tutela della Vs. salute.
  • I dati da Voi forniti verranno trattati per finalità connesse alla erogazione dei servizi forniti da Webmedicine Srl in accordo a quanto previsto dalla normativa vigente in materia.
  • I Vs. dati, inoltre, potranno essere trattati per finalità esclusivamente interne di statistica, ricerca scientifica, ricerca epidemiologica e per eventuali comunicazioni di carattere sanitario, in conformità alle leggi e regolamenti vigenti.
  • I trattamenti potranno essere effettuati mediante strumenti sia informatici che manuali, nella osservanza di tutte le cautele necessarie a garantire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni.
  • I Vs. dati verranno utilizzati anche ai fini amministrativi e contabili richiesti, compresa la fatturazione dei compensi dovuti.
  • I Vs. dati, potranno essere comunicati a terzi, esclusivamente per esigenze tecniche ed operative strettamente collegate alle finalità sopra enunciate ed in particolare alle seguenti categorie di soggetti:
    • da/a Personale paramedico, di segreteria e infermieristico;
    • da/a Specialisti associati, Specialisti collaboratori, Specialisti sostituti;
    • da/a pubbliche autorità ed amministrazioni per eventuali finalità connesse all’adempimento di obblighi legali, compreso il Servizio Sanitario Nazionale e le sue strutture di riferimento;
    • da/a enti, professionisti, società o altre strutture da noi incaricate dei trattamenti connessi all’adempimento degli obblighi amministrativi, contabili e gestionali legati all’ordinario svolgimento della nostra attività economica;
    • da/a società, enti o consorzi, professionisti che forniscano alla Scrivente consulenze e/o servizi elaborativi o che svolgano attività strumentali a quella della Scrivente ed in particolare da nostri legali e consulenti in genere;
    • da/a Enti Previdenziali pubblici e privati, associazioni sindacali di categoria;
    • da/a banche, istituti finanziari o altri soggetti ai quali il trasferimento dei suoi dati risulti necessario allo svolgimento dell’attività della Scrivente;
    • da/a soggetti ai quali la facoltà di accedere ai dati personali sia riconosciuta da disposizione di legge o di normativa secondaria o comunitaria, nonché da specifici contratti ed accordi debitamente sottoscritti;
    • da/a soggetti ai quali la comunicazione dei dati personali sia necessaria o sia comunque funzionale alla erogazione dei servizi prestati.

I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i dati possono essere comunicati, li tratteranno in qualità di “titolari”, ai sensi della legge, in piena autonomia, essendo estranei all’originario trattamento effettuato dalla Scrivente.
Sempre per le finalità relative allo svolgimento delle attività connesse alla erogazione dei servizi prestati, la Scrivente potrà anche dover trattare dati personali rientranti nel novero dei dati sensibili cioè dati idonei a rivelare l’origine razziale o etnica, le convinzioni religiose e filosofiche o di altro genere, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni ed organismi di carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale o quelli relativi all’iscrizione al casellario giudiziale.

Informiamo altresì, che in relazione ai predetti trattamenti, potranno essere esercitati i diritti di cui all’articolo 7 Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, il cui testo è qui di seguito integralmente riportato.

Ai sensi dell’articolo 13 facciamo presente, inoltre, che il conferimento del consenso è facoltativo, ma che “l’eventuale rifiuto di rispondere”, al momento della raccolta delle informazioni, o l’eventuale diniego di trattamento dei dati, comporterà l’oggettiva impossibilità della Scrivente di erogare i servizi richiesti.

Il Titolare del trattamento è Webmedicine Srl – Via E. Fermi 1 –  36063 – Marostica (VI).

Il Responsabile del trattamento è Stefano DAVANZO. Eventuali modifiche del nominativo del Responsabile del trattamento potranno essere verificate scrivendo al Titolare del trattamento c/o Webmedicine Srl – Via E. Fermi 1 –  36063 – Marostica (VI).

Sia il Vs. conferimento dei dati che il Vs. consenso possono essere liberamente manifestati, ma il Vs. rifiuto comporterà l’impossibilità, da parte nostra, di dar corso alla erogazione dei servizi e delle prestazioni richieste ed altri adempimenti connessi, nonché di gestire correttamente le reciproche relazioni.

In qualsiasi momento potrete esercitare i Vs. diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, richiedendo per iscritto di integrare, aggiornare, rettificare o modificare i Vs. dati, nonché di esercitare tutti gli altri diritti che la legge Vi attribuisce.

Vi preghiamo di renderci controfirmata per consenso copia della presente.
E’ gradita l’occasione per ben distintamente salutare.

In fede
Webmedicine Srl

 

Diritti dell'interessato

Art.7 D.Lgs. 30.06.2003 n.196
Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti:

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile .

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine de dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati.
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

CONSENSO INFORMATO SPECIFICO RELATIVO ALLE CONSULENZE GENETICHE

Sono stato informato che la consulenza genetica è un atto medico che richiede uno o più incontri, può comportare l’esecuzione di accertamenti e la consultazione di documentazione personale riguardante accertamenti o ricoveri avvenuti in precedenza e che  i test genetici comprendono esami eseguiti sul DNA umano, sui cromosomi, sulle proteine o su qualsiasi altro prodotto genico allo scopo di individuare alterazioni nel patrimonio genetico correlate con la malattia per cui ho chiesto la consulenza genetica. Tutti i risultati ottenuti dalle analisi genetiche, così come ogni altro atto medico, sono da considerarsi strettamente confidenziali e sottoposti al vincolo del segreto professionale.

In base a tali informazioni:

DICHIARO di aver compreso l’utilità ed i limiti della consulenza genetica propostami.
DICHIARO inoltre di voler essere informato circa i risultati della consulenza genetica.
AUTORIZZO di essere contattato per il follow-up e che la relazione genetica mi venga spedita per E-MAIL all’indirizzo email che inserisco sul portale al momento della registrazione.

AUTORIZZO il medico genetista a ritirare, se necessario, i risultati degli accertamenti da me eseguiti.
AUTORIZZO la comunicazione dei risultati delle ricerche e/o dei risultati di test e screening genetici agli “appartenenti della mia stessa linea genetica” su loro richiesta “qualora tali risultati siano
indispensabili per evitare un pregiudizio per la loro salute, ivi compreso il rischio riproduttivo” (Garante per la protezione dei Dati Personali, registro dei provvedimenti n°258, 24/06/2011, paragrafo 9, comunicazione e diffusione dei dati).

Mi impegno, infine, a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento di opinione in merito a quanto dichiarato. Dichiaro di avere compreso quanto sopra esposto.